Funghi 

Funghi

FUNGHI-MICOTERAPIA

INTRODUZIONE

Il numero di specie differenti di funghi stimato nel mondo è pari a 140.000, di cui solo il 10% è stato descritto ad oggi, Molti funghi si possono considerare delle vere e proprie officine di produzione di centinaia di molecole con effetti benefici per la salute. Da secoli utilizzati nella medicina tradizionale in Oriente, solo recentemente il loro utilizzo nel promuovere una buona salute e vitalità è stato avallato da studi scientifici. I funghi sono fonte di numerosi nutraceutici e principi attivi con funzione anti-ossidante, anti-cancerogena, prebiotica, immunomodulante, anti-infiammatoria, protettiva del sistema cardio-vascolare, anti-microbica e antidiabetica. L'efficacia terapeutica dei funghi è tale da farli classificare come la nuova generazione di '“bioterapeuti'. La raccolta e l'utilizzo dei funghi medicinali risale a migliaia di anni fa e nella medicina popolare sono stati sempre utilizzati gli estratti acquosi e le polveri per aumentare lo stato di benessere fino al trattamento di patologie anche cronico-degenerative, in associazione con la fitoterapia e la dieta. I metodi di coltivazione per la produzione di funghi medicinali iniziano ad affermarsi intorno agli anni 70 e cominciano anche a essere isolati e identificati i composti bioattivi dal corpo fruttifero, dal micelio e dai substrati di coltivazione. In molti casi i composti sono molto simili ma la differenza sostanziale è nella natura dei metaboliti secondari che sono prodotti dai funghi durante i vari stadi del loro ciclo vitale. Principalmente i funghi sono utilizzati per aumentare l'energia vitale, depurare il sangue, modulare il sistema immunitario, aumentare la resistenza a malattie e ristabilire l'omeostasi normalizzando le funzioni organiche. È stata anche dimostrata un'azione nel regolare il profilo lipidico e i livelli di glucosio. I composti bioattivi contenuti nei funghi sono principalmente: proteine, enzimi, polisaccaridi, nucleotidi, glicoproteine, fibre, vitamine D e B, fosfolipidi, antibiotici, triterpeni, lignine, acidi nucleici. Oltre il 95% dei composti bioattivi è rilasciato dai funghi nell'ambiente extracelluare durante il loro ciclo vitale. Informazioni concernenti l'efficacia dei polisaccaridi dai funghi si riferiscono a 651 specie, questi composti hanno composione chimica diversa e la maggior parte appartiene al gruppo dei B-glucani. L'effetto antitumorale dei polisaccaridi risiede prevalentemente nella modulazione della risposta immunitaria consentendo al corpo di adattarsi ai vari stress ambientali e biologici; hanno un'azione aspecifica supportando tutti i principali sistemi incluso quello nervoso, ormonale e immunitario.

QUALITA' E SICUREZZA

La materia prima utilizzata nella linea NUTRIVA FUNGHI è di provenienza 100% biologica certificata USDA. I funghi provengono da colture geneticamente pure e sono coltivati in ambiente completamente sterile utilizzando un metodo biotecnologico all'avanguardia. Il controllo di ogni fase del ciclo produttivo permette di ottenere un prodotto di alta qualità che garantisce l'assenza di contaminazioni da metalli pesanti, pesticidi, erbicidi o residui di insetti. Nessun prodotto animale è utilizzato per la produzione dei funghi. La materia pima dopo essere stata raccolta viene sterilizzata con vapore saturo (pressione 15 psi, temperatura 121°C) per 5 ore. Tutta la materia prima è certificata FDA e QAI.

Compara 0

No products

To be determined Shipping
0,00 € Total

Check out